EAU17
Tumore Vescica
Tumore prostata
Tumore Vescica

Apomorfina sottolinguale è sicura nei soggetti che assumono farmaci antipertensivi ?


Molti uomini che presentano disfunzione erettile hanno anche ipertensione.
Nel SL APO Study sono stati misurati gli effetti di 5 mg di Apomorfina somministrata per via sottolinguale sulla pressione sanguigna sulla frequenza cardiaca e sul ritmo cardiaco di 162 uomini, trattati da lungo tempo per ipertensione.
I Ricercatori hanno visto che l’Apomorfina sottolinguale ha poco effetto sui cambiamenti della pressione sanguigna sia in posizione supina che alzata, o sulla frequenza cardiaca.
Tuttavia cambiamenti della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca sono stati osservati solo nel gruppo che assumeva i nitrati long-acting.
Otto uomini hanno presentato almeno un’aritmia, significativa dal punto di vista clinico, dopo assunzione dell’Apomorfina per via sottolinguale, e 5 di questi uomini hanno presentato un’aritmia anche dopo assunzione di placebo.
Un totale di 34 uomini hanno presentato effetti indesiderati dopo aver ricevuto l’Apomorfina, mentre 13 hanno presentato eventi avversi dopo placebo.
I più comuni effetti indesiderati sono stati: vertigini, nausea, e cefalea.
Da questo studio emerge che nei pazienti che ricevevano farmaci antipertensivi e nitrati a breve durata d’azione, l’Apomorfina, somministrata ad un dosaggio superiore a quello raccomandato, non ha prodotto nessun cambiamento clinico sia nella frequenza cardiaca, che nella pressione sanguigna.

Fagan T et al, Am J Cardiol 2001; 88: 760-766

Xagena2001


Indietro