Controversies in Genitourinary Tumors
EAU17
Genitourinary Cancars Symposium

Selenio e Vitamina E non sembrano prevenire il tumore alla prostata


I supplementi a base di Vitamina-E e Selenio non prevengono il tumore alla prostata, anzi presentano un effetto dannoso, seppur piccolo.

Studi precedenti avevano supposto che il Selenio e la Vitamina E, per le loro proprietà antiossidanti, avrebbero potuto interferire con reazioni chimiche in grado di produrre danni alle cellule e al loro DNA.

Il nuovo studio ha riguardato 35.000 uomini, che sono stati assegnati in modo casuale a seguire 4 regimi terapeutici: gruppo A: Selenio + Vitamina C; gruppo B: Selenio + placebo; gruppo C: Vitamina E + placebo; gruppo D: placebo + placebo.

I dati hanno mostrato due trend negativi, seppur non statisticamente significativi: è stato riscontrato un piccolo aumento di casi di carcinoma prostatico negli uomini che avevano assunto solo Vitamina E, ed un incremento di casi di diabete tra gli uomini che avevano assunto solo Selenio.

Secondo l’American Cancer Society nel 2008, nei soli Stati Uniti, ci saranno 186.000 nuove diagnosi di tumore della prostata con 28.000 decessi. ( Xagena2008 )

Fonte: National Cancer Institute, 2008


Uro2008 Onco2008 Farma2008


Indietro